Il Circolo Nautico Punta Secca a.s.d., viene fondato nei primi anni ottanta da un gruppo di appassionati della pesca sportiva, che vede nella creazione di un punto di approdo un centro di aggregazione di appassionati e pescatori di professione.
Il sito scelto è una parte di specchio acqueo, prospiciente l’allora caserma della Finanza, riparato da scogli affioranti denominato “lavatoio delle pecore” in cui venivano condotti gli ovini dopo la tosatura della lana.
Nel corso degli anni, la struttura è stata ampliata e protetta da una mantellata di massi per proteggere l’approdo dalle mareggiate di libeccio.
Oggi la struttura accoglie 160 imbarcazioni da diporto di piccola stazza oltre ad una decina di pescatori professionisti. Ogni mattina è possibile acquistare il pesce fresco delle “varcuzze” direttamente dai pescatori che espongono il pesce in una piccola struttura adiacente al porticciolo.
Il Circolo è attivo per tutto l’arco dell’anno ed è meta di appassionati e turisti che si godono questo piccolo “gioiello” reso famoso in tutto il mondo dalla fortunata serie del Commissario Montalbano frutto della magica penna del maestro Andrea Camilleri.
Il direttivo, che ha in carico la gestione del Circolo, è formato dal Presidente pro-tempore Salvatore Piccitto, dal vice Presidente Antonio Francone, dal segretario Giuseppe Ge e dai consiglieri Giuseppe Licitra e Giuseppe Nocerino.
L’assistenza all’approdo, dei soci e degli ospiti, è garantita da Giovanni Rosa.

Per contatti e info:
circolonauticopuntasecca@gmail.com
piccitto.salvatore@gmail.com